7a seduta del CC, 15/16.12.2016

L’ultima seduta del comitato centrale (CC) si è svolta a Macolin. Ecco in breve i principali temi discussi.

 

Lettera al consigliere federale Maurer: In una lettera al consigliere federale Maurer, Garanto chiede che vengano di nuovo intavolati veri negoziati salariali con le associazioni del personale (v. giornale 12-2016).

 

Dichiarazione d’intenti: Al termine di un’accesa discussione il CC ha deciso di sottoscrivere il Memorandum of Understanding dell’AFD con sete voti favorevoli e due astensioni. La dichiarazione d’intenti assicura il partenariato sociale e ne disciplina gli aspetti principali.

 

Liquidazione della cassa decessi: Come già annunciato, la cassa decessi è in liquidazione. Ora segue la procedura formale di scioglimento, molto onerosa. Il CC ha dovuto prima di tutto adottare due decisioni:

1. Il CC (consiglio di fondazione) ha deciso di liquidare la cassa decessi al 31.12.2016.

2. Un eventuale importo rimanente viene versato alla cassa centrale di Garanto a favore dei gruppi attivi di pensionati delle sezioni in parti uguali.

Nel 2017 il cassiere centrale intraprenderà i passi necessari fino allo stralcio formale nel registro di commercio.

 

Meno carta, più elettronica: Il CC ha preso atto della nuova strategia di comunicazione di Garanto. Visti i cambiamenti in materia di consumo di media, Garanto si concentrerà maggiormente sul sito web, le newsletter elettroniche e, a partire da febbraio 2017, anche su Facebook. Nel 2017 verrà modernizzato anche il sito. Per disporre di maggiori risorse a favore dei canali elettronici, verrà ridotto il numero delle edizioni cartacee del giornale che passerà dalle attuali dodici a nove (v. piano 2017: Giornale Garanto - Giornale 2017). Per il 2018 è prevista la soppressione di un’ulteriore edizione per un totale di otto numeri l’anno. Ciò comporta degli adeguamenti nei termini di pubblicazione degli eventi e degli articoli in particolare per le sezioni e i gruppi di pensionati. Il giornale verrà pubblicato con una nuova veste grafica senza ulteriori costi.

 

Corsi 2017: Il prossimo anno Garanto riproporrà un corso di formazione I (corso base) nella Svizzera romanda e uno nella Svizzera tedesca. I corsi verranno pubblicati prossimamente.

 

CNPC scontenta del partenariato sociale: Dal punto di vista della Comunità di negoziazione del personale della Confederazione (CNPC) i cosiddetti colloqui salariali con il consigliere federale Ueli Maurer del novembre scorso sono stati assolutamente insoddisfacenti. Poiché non si può andare avanti così, la CNPC intende organizzare una clausura per riflettere sulla possibile mobilitazione del personale federale. Una scelta più necessaria che mai come dimostra anche il dibattito sul bilancio in Parlamento e, più di recente, i licenziamenti annunciati da Maurer. Il 26.01.2017 la CNPC organizza un incontro allargato durante il quale verranno ascoltati anche i responsabili di campagne di mobilitazione contro i programmi cantonali di risparmio che hanno avuto ampio successo. Garanto è rappresentato dalla presidenza e dalla segretaria centrale.

 

Venerdì, 16.122016, il CC ha discusso in clausura il futuro di Garanto e ha definito gli aspetti principali da definire nel nuovo anno.

 

La prossima seduta è prevista il 10 febbraio 2017 a Berna. La prima assemblea dei delegati si svolgerà il 19 maggio 2017 a Thun.

 

OZ

Indietro

 


Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg