AFD, misure di risparmio e azioni al confine

26.05.2010

Terza seduta 2010 del CC garaNto

 

Il 6/7 maggio 2010 il comitato centrale si è riunito a Berna per la terza volta quest’anno. Ecco un riassunto dei principali temi trattati.

 

Presidenza CNPC

Il 21 aprile 2010 l’assemblea dei delegati della Comunità di negoziazione del personale della Confederazione (CNPC) ha nominato alla sua presidenza André Eicher, segretario centrale di garaNto. La nomina sarà effettiva dal 1° gennaio 2011. Il CC si congratula con il suo segretario.

 

Inserzioni nella homepage

Il CC ha preso atto degli imprevisti tecnico-giuridici che bloccano la creazione di uno shop automatizzato per le inserzioni nel nostro sito. L’inserimento di questi nuovi elementi non potrà avvenire prima di metà estate.

 

Vacanze forzate a seguito del blocco dello spazio aereo

A causa della chiusura dello spazio aereo a seguito dall’eruzione del vulcano islandese, molti collaboratori dell’ispettorato doganale di Zurigo Aeroporto sono stati invitati a restare a casa, poiché la loro attività non era necessaria ai fini dell’esercizio. Secondo la comunicazione n. 13 del 28.04.2010 dello stesso ispettorato, la compensazione delle ore e dei giorni persi va in parte a carico del datore di lavoro e in parte del lavoratore. garaNto non condivide questa disparità di trattamento che contraddice l’ordinanza sul personale federale. Il 7 maggio il CC è intervenuto presso la DGD invocando una violazione delle basi legali e chiedendo un ordinamento chiaro e univoco.

 

Misure di risparmio AFD

L’8 aprile 2010 il CC ha discusso in seduta straordinaria le misure di risparmio che l’AFD intende adottare sulla scia del programma di consolidamento 2011-2013 deciso dal Parlamento e dal Consiglio federale (v. giornale garaNto 4-2010 e homepage => News). L’abrogazione dell’indennità di uscita per le guardie di confine proposta nell’ambito della consultazione degli uffici figura all’ordine del giorno della seduta della direzione dell’AFD il 26/27 maggio 2010. Il 17 maggio ci sarà anche un incontro tra garaNto e il direttore generale delle dogane.

 

Blocco delle assunzioni all’AFD

Il Cgcf fa sempre più fatica a trovare personale svizzero-tedesco disposto a dare man forte ai colleghi della regione di Ginevra. Alcune guardie prestano addirittura per la terza volta servizio di rinforzo a Ginevra. Il presidente centrale di garaNto, Rolf Uster osserva che questa situazione riduce ulteriormente l’attrattiva del Cgcf. Il vicepresidente David Leclerc evidenzia che la possibilità di prestare servizio in altre regioni è interessante a corto termine per i giovani senza legami ma non per quelli con una famiglia o una relazione stabile.

 

Azioni al confine

Il segretario centrale André Eicher ha fatto il punto della situazione sui preparativi dal punto di vista del segretariato centrale. Il materiale necessario verrà fornito alle sezioni a inizio maggio. Il 29 maggio, alle 10.30, è prevista una conferenza stampa a Basilea Freiburgerstrasse. A questo valico interverranno anche la consigliera nazionale Susanne Leutenegger-Oberholzer (PS) per la dogana civile e Max Chopard, consigliere nazionale (PS) per il Cgcf. Anche agli altri valichi saranno presenti dei politici. L’USS sosterrà la nostra azione con un messaggio di solidarietà, mentre l’Unione svizzera dei contadini ha previsto un comunicato stampa. Non manca quindi la solidarietà – confidiamo ora nella partecipazione attiva dei membri di garaNto.

La prossima (breve) seduta del CC è prevista a Thun il 10 maggio, nella mattinata del primo giorno di congresso.

Oscar Zbinden

Indietro

 


Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg