Basta con la finta parità!

07.07.2011

Giornata di azione nazionale del 14 giugno

 

 Circa 100 000 persone hanno partecipato alla giornata nazionale indetta il 14 giugno 2011 con un centinaio di azioni originali e divertenti per una parità nei fatti e non solo sulla carta. In numerose aziende sono state organizzate colazioni, pause prolungate e discussioni tematiche. Anche negli spazi pubblici si sono tenute manifestazioni contro la discriminazione salariale, per una migliore divisione del lavoro remunerato e non tra donne e uomini, a favore della creazione di più posti nido e di un migliore equilibro tra famiglia e lavoro.

 

Fischio d’inizio: ore 14.06

Alle azioni locali svoltesi nel corso della mattinata è seguito in tutto il Paese, alle 14.06, un concerto di fischietti per chiedere salari equi per le donne. Numerose attività si sono protratte fino a tarda serata. Il movimento di protesta nazionale è stato promosso da un’alleanza di una cinquantina di organizzazioni facenti capo all’USS.

USS/OZ

Maggiori informazioni al sito: www.14giugno2011.ch

Indietro

 


Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg