Colloquio con il Direttore generale delle dogane

14.03.2006

L'esportazione ritorna agli specialisti doganali

Colloquio con il direttore generale del 10.3.2006

 
garaNto ha reagito duramente contro la decisione arbitraria del direttore generale delle dogane del 28 febbraio 2006 di affidare in futuro lo sdoganamento all’esportazione nel traffico delle merci commerciabili agli specialisti doganali. Nella lettera di protesta inviata il 2 marzo 2006 a Dietrich garaNto ha richiesto quanto segue:
 
- la decisione di affidare lo sdoganamento all’esportazione nel traffico delle merci commerciabili agli specialisti doganali deve essere sospesa fino a quando garaNto non avrà ottenuto le risposte alle domande scritte che ha sottoposto al direttore generale il 10 febbraio 2006;
- solamente in seguito potranno essere avviate vere trattative fra il direttore generale e garaNto;
- alle persone già iscritte ai corsi di riqualificazione 2006 deve essere garantita in ogni caso la possibilità di seguire i corsi ancora quest’anno.

La gravità della situazione ha spinto garaNto a chiedere immediatamente un colloquio chiarificatore con il direttore generale delle dogane che si è tenuto il 10 marzo 2006 a Berna. L’incontro ha dato i seguenti risultati:
 
- il direttore generale delle dogane non è disposto in modo perentorio a ritornare sulla sua decisione!
- nel successivo processo di verifica dei compiti dei revisori il direttore generale delle dogane ha assicurato che farà tutto il possibile per mantenere i diritti acquisiti.
- alle persone già iscritte ai corsi di riqualificazione 2006 in tedesco Dietrich ha promesso di trovare una soluzione individuale secondo quanto previsto dal rispettivo contratto di lavoro.

In conclusione: nell’interpretazione delle norme relative alla consultazione del personale il direttore generale delle dogane e garaNto sono di parere opposto. Questo non è di buon auspicio per le decisioni che dovranno essere prese in futuro in relazione a importanti progetti. Ciononostante garaNto parteciperà con rinnovato dinamismo alla verifica dei compiti attuali e futuri dei revisori. garanNto è fermamente convinto che anche senza l’esportazione l’attuale posizione finale dei revisori è più che giustificata. (GS/AA)

 
 

Indietro

 


Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg