Conferenza informativa 2011 della DGD

26.01.2012

Il 12 dicembre 2011 una delegazione di garaNto ha partecipato all’annuale conferenza informativa indetta dalla Direzione generale delle dogane (DGD) con le associazioni del personale. I partner sociali hanno trovato un certo accordo nonostante alcune divergenze.

garaNto era rappresentato dal presidente centrale David Leclerc, dai due vicepresidenti Ernst Wüthrich e Bernd Talg e dal segretario centrale André Eicher. Anche quest’anno la DGD ha rinunciato al classico discorso del direttore generale. Dietrich ha preferito presentare il nuovo mandato di prestazioni congiunto per il Cgcf e la dogana per gli anni 2013-2016. garaNto ne ha preso atto con soddisfazione dato che può fungere da ulteriore collante in seno all’AFD. Entro la primavera 2012 l’AFD elaborerà il mandato del DFF.

Si è naturalmente discusso anche degli eventuali tagli del 3% del credito per il personale proposti dal consigliere nazionale Bruno Zuppiger (UDC), che priverebbero l’AFD di circa 16,5 milioni di franchi, ossia circa 60 posti di lavoro al Cgcf e 70 nella carriera civile.

Il direttore generale delle dogane ha inoltre comunicato che nel 2011 l’AFD ha rispettato il credito per il personale e che, pertanto, è stato possibile abrogare lo stop alle assunzioni. Nel 2012 inizieranno la formazione al centro di Liestal circa 88 aspiranti guardie e 75 specialisti doganali. Rudolf Dietrich ha presentato la riorganizzazione 2012 della DGD e l’integrazione, in un prossimo futuro (probabilmente nel 2014), della Regia federale degli alcool con la sua settantina di collaboratori.

Per quanto riguarda il Cgcf, il comandante Jürg Noth è entrato nel merito di uno studio sulla riorganizzazione del Cgcf in Romandia. Informazioni seguiranno a tempo debito. La riorganizzazione della regione III (GR) dovrebbe essere attuata entro il novembre 2012. Si è parlato anche della rinuncia alla collaborazione con la sicurezza militare per fine 2012 che ha indotto l’AFD ad inserire nel preventivo 2012 24 posti di lavoro supplementari.

garaNto prende atto con soddisfazione del fatto che nell’ambito della valutazione del personale la quota del livello 2 è lievemente scesa rispetto al 2010 e che il divario tra il Cgcf e l’anima civile o tra le regioni gcf e i circondari si è ridotto. Il segretario centrale André Eicher ha definito questi dati «un primo passo nella giusta direzione cui ne dovranno tuttavia seguire altri». garaNto continua a opporsi alla riduzione di stipendio.

OZ

Conferenza informativa della DGD del 12.12.2011 presso l’Ufficio federale del personale a Berna. (Foto: OZ)

Indietro

 

Rollator-Grenzwaechter_.jpg

Assemblea straordinaria delle guardie di confine a Olten: martedì, 5 sett. 2017, dalle ore 11 alle 14

Kulturzentrum Schützi, Olten: Contro l'aumento dell'età del pensionamento a 65 anni! Discussione sulle misure ed azioni contro la decisione del Consiglio federale.

Kulturzentrum Schützi, Olten
Kulturzentrum Schützi, Olten

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg

Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più