Consegna delle firme al DFF

Il 12 ottobre 2015 una delegazione di Garanto ha consegnato al segretario generale del DFF, Jörg Gasser, la petizione lanciata online contro la chiusura dell’ufficio doganale di Zurigo e di altri uffici di servizio.

 

La petizione è stata firmata da 617 dipendenti dell’AFD, tra cui tutti quelli dell’ufficio di Zurigo. Questo dato equivale al 27,8% del totale se riferito ai soci attivi di Garanto e al 49,4% del personale della carriera civile.

 

Al Bernerhof il segretario centrale e il presidente centrale hanno ribadito al rappresentante del DFF che Garanto e i collaboratori firmatari dell’AFD si aspettano che il Consiglio federale rinunci alla chiusura degli uffici doganali.

 

La delegazione di Garanto è stata ricevuta con grande cortesia dal segretario generale e dalla sua collaboratrice. Pur dimostrando comprensione per il malcontento dei dipendenti e per la posizione di Garanto, Gasser ha dichiarato che difficilmente il Consiglio federale potrà rinunciare ai tagli previsti in seno all’AFD non fosse altro che per una questione di «simmetria» tra tutti i dipartimenti e gli uffici federali.

 

OZ

Indietro