È decisamente ora di concedere il rincaro sulle rendite

24.03.2011

Terzo incontro dei rappresentanti dei pensionati di garaNto

 

 

Il 18 febbraio 2011 si è svolto a Berna per la terza volta l’annuale incontro nazionale tra i rappresentanti dei pensionati delle sezioni e il delegato alla commissione dei pensionati dell’Unione sindacale svizzera (USS).

 

Quest’anno l’incontro si è aperto con una visita al Palazzo federale. Alcuni partecipanti lo visitavano per la prima volta, altri invece hanno potuto rinfrescare antichi ricordi.

 

I lavori si sono poi concentrati su temi quali la compensazione del rincaro sulle rendite, la considerazione dei pensionati da parte del datore di lavoro e le prestazioni dell’assicurazione di protezione giuridica Coop.

 

 

Compensazione del rincaro sulle rendite

I pensionati chiedono da anni la compensazione del rincaro sulle rendite. Dato che il grado di copertura troppo basso di Publica non lo consente, spetta al Consiglio federale procedere a un adeguamento straordinario come del resto permette esplicitamente la legge sul personale federale. La buona salute di cui godono le finanze federali con le loro eccedenze miliardarie offre ora lo spazio di manovra necessario. I rappresentanti dei pensionati invitano garaNto e le altre associazioni del personale a sostenere questa richiesta con un’azione di volantinaggio. Come già nel 2009 i pensionati dovranno manifestare il loro malcontento inviando al Consiglio federale delle cartoline in cui si chiede al governo di elaborare immediatamente una proposta ad hoc.

 

 

Considerazione da parte dell’AFD

L’AFD non perde occasione per esprimere la considerazione che nutre nei confronti dei pensionati. Apparentemente però lo fa solo nella misura in cui ciò non comporta costi. I superiori di linea sono estremamente reticenti quando si tratta di devolvere un piccolo contributo a sostegno degli incontri tra pensionati. Solo se si tratta di un evento ufficiale e la fattura passa dall’amministrazione, sono disposti a impegnarsi finanziariamente, ad esempio per un aperitivo. I rappresentanti dei pensionati hanno criticato questo atteggiamento, giudicando le pertinenti direttive troppo rigide e non applicate in modo uniforme. Nelle prossime settimane invieranno in merito una lettera al direttore generale.

 

 

Assicurazione di protezione giuridica Coop

In generale si auspica una migliore pubblicizzazione dell’assicurazione di protezione giuridica Coop, unica sia dal punto di vista delle prestazioni che dei prezzi. A prescindere da ciò, i rappresentanti dei pensionati si interrogano sull’offerta della CPT, che offre prestazioni di protezione giuridica online agli assicurati. Occorre precisare chiaramente che la CPT non offre una protezione globale come quella di Coop/garaNto.

 

Il prossimo incontro dei rappresentanti dei pensionati è previsto il 17 febbraio 2012.

 

André Eicher, segretario centrale


 

 

Foto (OZ): I rappresentanti dei pensionati prima della visita al Palazzo federale.

Indietro