garaNto è di nuovo a bordo

15.06.2012

Confederazione: dichiarazione d’intenti comune dei partner sociali

 

Il 4 maggio 2012, nell’ambito dei primi negoziati salariali, la presidente della Confederazione Eveline Widmer-Schlumpf e le associazioni del personale federale hanno firmato come noto una dichiarazione d’intenti comune sul partenariato sociale durante la legislatura 2012-2015 che non vincola tuttavia il Consiglio federale.

 

Nella dichiarazione d'intenti comune tra l'Amministrazione federale e le associazioni del personale è contenuto l'orientamento generale del partenariato sociale e della politica del personale per la legislatura in corso. Si tratta di una direttiva non vincolante sul piano giuridico.

 

Quattro anni fa garaNto si è rifiutato di firmare la dichiarazione per il periodo 2008-2011 poiché le divergenze con l’allora consigliere federale Merz sulla revisione della legge sul personale (LPers) erano insormontabili e, soprattutto, poiché il modo di concepire il partenariato sociale era troppo diverso.

 

Visto però che sotto la guida di Eveline Widmer-Schlumpf la disponibilità al dialogo e al negoziato nei confronti delle associazioni del personale è sensibilmente maggiore, garaNto ha firmato la dichiarazione come tutte le altre associazioni.

 

La dichiarazione d’intenti comune può essere scaricata in formato PDF dal sito dell’Ufficio federale del personale: www.epa.admin.ch – Temi – Politica del personale.

 

OZ

Indietro