Il DFF crea nuove disparità

22.10.2009

Publica: riduzione dei premi di rischio

A partire dal 1° gennaio 2010, i premi di rischio della cassa pensioni Publica, sostenuti interamente dalla Confederazione, verranno ridotti dal 3,9% al 3%. A tenore dell'articolo 32g capoverso 1 della legge sul personale federale, la Confederazione deve reinvestire nella previdenza professionale i 30 milioni di franchi che si liberano a seguito di questa decisione.

Queste risorse devono essere utilizzate a favore della fascia di età che va dai 45 ai 70 anni, ossia per le categorie particolarmente toccate dal cambiamento di primato. Ciò permetterebbe di ridurre sostanzialmente i contributi di risparmio dei collaboratori. Nel contempo viene introdotto il principio della sovraparità secondo cui il datore di lavoro verserà un contributo di risparmio più alto di quello dei salariati (cfr. tabella sotto).

Questo sviluppo è sostanzialmente positivo, poiché lascia qualche spicciolo in più a fine mese nel borsello dei collaboratori.

Molto meno positivo è il fatto che il Dipartimento federale delle finanze (DFF) vuole, tanto per cambiare, riservare un trattamento preferenziale ai quadri. Sostiene la sovraparità selettiva, che distingue tra i singoli piani di previdenza (standard, quadri 1, quadri 2), avvantaggiando sensibilmente quelli riservati ai quadri.

Il DFF giustifica queste scelte chiamando in causa il mercato del lavoro - a detrimento della politica salariale e previdenziale. garaNto non ci sta. I quadri hanno già ricevuto nel gennaio 2009 un aumento reale dello stipendio tra il 2,5 e il 5,0%. Non è pertanto accettabile che siano nuovamente avvantaggiati, creando altre disparità questa volta attraverso la cassa pensioni.

garaNto chiede pertanto un ordinamento sovraparitario, uguale per tutti i piani di previdenza. Questa rivendicazione è condivisa e sostenuta dalle altre associazioni che compongono la Comunità di negoziazione del personale della Confederazione: APC, SSP-VPOD (personale federale) e l'AP della Fedpol. Con scritto del 17 settembre 2009 la CNPC ha invitato l'Ufficio federale del personale a ridurre le aliquote in modo unitario, non in base ai piani di previdenza e a prescindere dal salario.

André Eicher, segretario centrale di garaNto


 

Il Consiglio federale ha approvato il Regolamento di previdenza per gli impiegati e i beneficiari di rendite della Cassa di previdenza della Confederazione (RPIC) il 14.10.2009.


 

Piano standard

Graduazione delle età

(classe di contributo)

Contributo di risparmio dell'impiegato (%)

Contributo di risparmio del datore di lavoro (%)

Totale degli accrediti di vecchiaia (%)

Finanziamento sovraparitetico (%)

22 - 34

5,5%

5,5%

11,0%

-

35 - 44

7,0%

7,0%

14,0%

-

45 - 54

9,0% (10,25)

11,5% (10,25)

20,5%

1,25%

55 - 70

12,0% (13,5)

15,0% (13,5)

27,0%

1,50%

 

Piano per i quadri 1

Graduazione delle età

(classe di contributo)

Contributo di risparmio dell'impiegato (%)

Contributo di risparmio del datore di lavoro (%)

Totale degli accrediti di vecchiaia (%)

Finanziamento sovraparitetico (%)

22 - 34

5,5%

5,5%

11,0%

-

35 - 44

7,0%

7,0%

14,0%

-

45 - 54

9,25% (11,5)

13,75% (11,5)

23,0%

2,25%

55 - 70

12,25% (14,75)

17,25% (14,75)

29,5%

2,50%

 

Piano per i quadri 2

Graduazione delle età

(classe di contributo)

Contributo di risparmio dell'impiegato (%)

Contributo di risparmio del datore di lavoro (%)

Totale degli accrediti di vecchiaia (%)

Finanziamento sovraparitetico (%)

22 - 34

6,75%

6,75%

13,5%

-

35 - 44

8,25%

8,25%

16,5%

-

45 - 54

9,75% (12,75)

15,75% (12,75)

25,5%

3,00%

55 - 70

12,75% (16,0)

19,25% (16,0)

32,0%

3,25%

 

In grassetto: i contributi di risparmio proposti risp. il finanziamento sovraparitetico

(tra parentesi): i contributi di risparmio in vigore

Indietro

 

Rollator-Grenzwaechter_.jpg

Assemblea straordinaria delle guardie di confine a Olten: martedì, 5 sett. 2017, dalle ore 11 alle 14

Kulturzentrum Schützi, Olten: Contro l'aumento dell'età del pensionamento a 65 anni! Discussione sulle misure ed azioni contro la decisione del Consiglio federale. Vi preghiamo di annunciarvi a lv-48PnW8ffk9-ji+bj1-g@nospam entro il 16 agosto.

Kulturzentrum Schützi, Olten
Kulturzentrum Schützi, Olten

Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più