La consigliera nazionale Maria Bernasconi nuova presidente CNPC

08.06.2013

Il 3 aprile 2013 l’Assemblea dei delegati (AD) della Comunità di negoziazione del personale della Confederazione (CNPC) ha eletto alla presidenza la consigliera nazionale Maria Bernasconi che, secondo la rotazione, succede a André Eicher, segretario centrale di Garanto, in carica dal 2011.

 

Da anni Maria Bernasconi, segretaria generale dell’APC dal 2012, si impegna sul fronte sindacale in difesa dei dipendenti del servizio pubblico. «Solo buone condizioni di lavoro garantiscono un servizio pubblico interessato alle esigenze della popolazione», ha affermato Maria Bernasconi in occasione della sua elezione. La neopresidente guarda con preoccupazione alla velocizzazione e alla complessità subite dalle procedure amministrative della Confederazione: il personale è esposto un po’ ovunque a una forte pressione.

 

Nuovo rappresentante di Fedpol

Christof Jakob (uscente), SSP/VPOD personale federale, assume la vicepresidenza del comitato direttivo della CNPC composto da cinque membri, segnatamente: i rieletti André Eicher (Garanto) e Fred Scholl (APC), Peter Dähler in sostituzione del defunto rappresentante di Fedpol Jean-Pierre Monti rispettivamente di Silvano Infanti che aveva sostituito ad interim Monti. Per le questioni specifiche di Publica, il comitato si rivolge a Jorge Serra (SSP/VPOD personale federale) che non è membro di comitato e pertanto non ha diritto di voto. Da settembre 2012 Dore Heim dell’USS dirige il segretariato della CNPC.

 

La commissione incaricata della revisione dei conti è composta dall’uscente Silvio Schenk (Garanto) e dal neoeletto Uwe Mehrwald (APC). Dopo la modifica dell’articolo 11 degli statuti decisa dall’Assemblea generale, questa commissione conta solo due membri invece di tre come in passato.

 

Come le associazioni che la compongono, la CNPC si impegna a favore di condizioni di lavoro eque per i dipendenti federali e contro i tagli alle prestazioni. Le misure fiancheggiatrici volte ad ammortizzare gli effetti della riduzione del tasso tecnico di interesse della cassa pensioni Publica sono oggetto di negoziati con il datore di lavoro. La CNPC si oppone a che i dipendenti debbano sopportare tagli alle prestazioni di Publica.

 

CNPC, Dore Heim / OZ


Dal 2003 la Comunità di negoziazione del personale della Confederazione raggruppa le seguenti associazioni: l’Associazione del personale della Confederazione (APC), Garanto, SSP/VPOD personale federale e l’Associazione del personale Fedpol.


Indietro

 


Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg