La nuova assemblea dei delegati ai blocchi di partenza

La seduta del comitato centrale (CC) aperta ai presidenti si è svolta il 21 ottobre 2016 a Berna. Ecco l’essenziale.

Il cassiere centrale Mike Leuenberger ha comunicato che la cassa decessi verrà liquidata ancora nel corso dell’anno. (Più informazioni seguiranno.)

Preparativi e ordine del giorno dell’AD

È stato definito l’ordine del giorno della prima assemblea dei delegati (AD) di Garanto in programma il 19 maggio 2017. Al mattino i delegati, che verranno convocati dal segretariato centrale, si occuperanno di temi statutari e delle proposte delle sezioni. Il pomeriggio seguirà una discussione politica e tecnica con alcuni ospiti. Il rapporto di attività sarà più snello e verrà preparato dal segretariato centrale. A seguito di questi cambiamenti, le sezioni sono invitate a presentare le loro proposte entro fine febbraio affinché il CC ne possa discutere durante la seduta di marzo.

Nel 2017 gli statuti verranno sottoposti a una revisione totale, che verrà affidata a un gruppo di lavoro composto da 5-6 rappresentanti del CC e delle sezioni. La revisione verrà presentata al Congresso 2020 per l’approvazione.

È stata approvata la strategia per il reclutamento di nuovi soci. A inizio 2017 Garanto aprirà un proprio profilo su Facebook.

Il partenariato sociale con l’AFD dovrà essere reimpostato. L’AFD ha presentato a Garanto un “Memorandum of understanding”. La discussione ha avuto esiti controversi. Il CC ha infine incaricato i vertici di esigere dei cambiamenti in particolare per quanto riguarda l’informazione che deve essere migliore e più tempestiva e il diritto di codecisione.

Sono state presentate le decisioni della Commissione delle finanze del Consiglio nazionale in merito al programma di stabilizzazione. Una maggioranza intende sopprimere la partecipazione del datore di lavoro alle rendite transitorie. Ciò avrebbe gravi conseguenze sulla soluzione per il pensionamento delle guardie di confine. La segretaria centrale è stata incaricata di intraprendere ogni passo possibile in collaborazione con le altre associazioni del personale per contrastare questa decisione durante la sessione invernale del Consiglio nazionale.

Publica

Un altro momento importante della seduta è stata la relazione di Jorge Serra su Publica. Nel pomeriggio il segretario centrale della VPOD, profondo conoscitore delle casse pensioni e, tra l’altro, membro della Commissione della cassa di Publica ha presentato le cifre attuali e la strategia d’investimento e ha spiegato i conflitti, riconducibili a basi legali contraddittorie, che attualmente contraddistinguono le relazioni tra la Commissione della cassa e il Consiglio federale. Il Consiglio federale e l’Amministrazione federale cercano di bypassare la Commissione della cassa ma Publica è un’istituzione che rientra nel campo di applicazione della LPP e quindi il suo organo supremo è la cassa e non il Consiglio federale. Serra ha inoltre lasciato intendere che i parametri tecnici verranno adeguati e si allestirà un piano di risanamento.

La partecipazione del datore di lavoro nell’ambito delle misure di risanamento è oggetto dei colloqui con il consigliere federale Maurer il 07.11.2016.

Heidi Rebsamen, segretaria centrale Garanto

Indietro

 


Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg