Libertà di opinione e responsabilità

25.08.2011

Rubrica «Bucalettere»

 

 La libertà di opinione è uno dei beni più preziosi e una delle colonne principali delle democrazie occidentali, tra cui la Svizzera. Ciò vale anche per le lettere dei lettori. Nella rubrica «Bucalettere» i nostri lettori hanno la possibilità di esprimersi liberamente – anche in forma anonima. Le lettere dei lettori non sono solo una valvola per dare sfogo all’insoddisfazione ma anche una tribuna dalla quale esprimere le proprie convinzioni e dare un contributo alla formazione dell’opinione. Ecco perché, in linea di massima, non censuriamo le lettere dei lettori ma ci limitiamo ad assicurarne la comprensibilità. In alcuni casi le accorciamo per motivi di spazio. Interveniamo sulle scelte linguistiche solo occasionalmente, con cautela e d’intesa con l’autore.

 

Anche in passato, ma più frequentemente in tempi recenti, lettori che scrivono e anche alcuni rappresentanti di garaNto sono stati richiamati all’ordine o addirittura invitati a presentarsi ai superiori per i toni critici dei loro scritti. Purtroppo alcuni esponenti dell’AFD dimenticano che non necessariamente i vertici di garaNto condividono l’opinione dei lettori. Il presidente centrale, il segretario centrale, i membri del comitato centrale e quelli dei comitati sezionali non devono assumersi ogni responsabilità e tanto meno sono tenuti a rispondere per ogni cosa.

 

Il nostro giornale sindacale applica gli stessi principi di tutta la stampa libera. In particolare citiamo le regole seguenti:

  • Le lettere dei lettori non devono avere carattere discriminatorio o lesivo della dignità.
  • La redazione si riserva la possibilità di accorciare il testo anche senza chiedere il consenso dell’autore.
  • Le lettere dei lettori possono essere pubblicate con uno pseudonimo.
  • Una persona che si sente lesa può rispondere con un’altra lettera.
  • Le lettere e le risposte non possono eccedere in termini di spazio e di tempo.

 

Inviate le vostre lettere a: segretariato centrale di garaNto, casella postale, 3000 Berna 23; e-mail: MVhfV15xVlBDUF9FXh9SWQ@nospam

 

Vi ringraziamo per la comprensione e attendiamo con piacere le vostre lettere.

Oscar Zbinden, responsabile dell’informazione di garaNto

Indietro

 


Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg