Un nuovo volto all’USS

24.08.2011

Véronique Polito è la nuova segretaria centrale per la politica della formazione

 

 

Il comitato dell’Unione sindacale svizzera (USS) ha nominato all’unanimità Véronique Polito Schmidt nuova segretaria centrale per la politica della formazione. Succede a Peter Sigerist che a metà anno va in pensione dopo 16 anni di intensa e proficua attività.

 

Nata nel 1977, Véronique Polito ha un master in scienze sociali. Ha lavorato per diverse organizzazioni nel settore dell’asilo. Dal 2007 è segretaria politica al segretariato centrale di Unia e si occupa di contratti di lavoro collettivi, di formazione e perfezionamento.

 

La nuova segretaria centrale dell’USS sarà responsabile dell’intero settore della politica della formazione, in particolare della formazione professionale e del perfezionamento. Véronique Polito assumerà la nuova funzione a metà dell’anno.

 

USS

Indietro