04 novembre 2019 / Sondaggio Garanto 2019

Bisogna intervenire con urgenza

Poiché ha risposto il 58% dei soci di tutte le categorie e le fasce di età, possiamo affermare che si tratta di un sondaggio rappresentativo. I risultati elaborati nel frattempo vanno ben oltre le nostre ipotesi tanto da spingere la presidenza a chiedere un incontro urgente con il direttore. Christian Bock ha accettato spontaneamente e le prime discussioni sulla questione hanno avuto luogo il 24 ottobre (cfr. articolo di fondo).
Dal sondaggio emergono in particolare due aspetti che possono determinare il successo o il fallimento della trasformazione:
1. Il 71% degli interrogati ha un atteggiamento positivo nei confronti dei cambiamenti.
2. Il 74% ritiene che la trasformazione incida negativamente sull’ambiente di lavoro.
Ciò evidenzia molto chiaramente che in alcuni ambiti bisogna intervenire con urgenza.
Per questo motivo vi invito a sostenere la vostra sezione in questi tempi non facili e a unirvi a noi nella difesa di posti di lavoro interessanti e conformi al contratto sociale.
Diamo il buon esempio e battiamoci insieme per il nostro futuro.
Il presidente di Garanto
Roland Liebi