31 gennaio 2019 / Succeso grazie a Garanto

Un successo grazie a Garanto I

Diploma SSS ottenuto a posteriori

Ciò che nessuno osava sperare è accaduto. Dopo il ricorso al Tribunale amministrativo federale, sostenuto da Garanto, un socio ha ottenuto il diploma SSS.

Scoraggiato e deluso per la bocciatura del secondo lavoro di diploma alla SSS Dogana, C.M. si è presentato negli uffici del segretariato centrale. Con dovizia di dettagli ha spiegato alla segretaria centrale le ragioni per le quali non poteva accettare la bocciatura. Dopo qualche esitazione iniziale – è estremamente difficile inoltrare ricorso per un lavoro di diploma poiché i giudici non possono valutarne il contenuto – il segretariato ha accettato di rivolgersi a un avvocato e presentare un ricorso al Tribunale amministrativo federale per avere una sentenza che facesse scuola.

Ora i giudici hanno pronunciato il loro verdetto: 9 dei 12 argomenti adotti sono stati accolti. In particolare i giudici hanno raccomandato di sottoporre il lavoro al giudizio di due periti indipendenti. L’AFD lo ha fatto e la valutazione è risultata sufficiente permettendo a C.M. di ottenere il diploma SSS. Garanto è soddisfatto di questo successo e si congratula con il socio.

C.M. non è l’unico collaboratore dell’AFD che ha ricevuto una nota insufficiente per il secondo lavoro di diploma e che si è lamentato con il segretariato centrale per i modi e le scarse conoscenze professionali dei responsabili delle valutazioni. In seno al gruppo di lavoro che si occupa della formazione, Garanto ha già chiesto una formazione migliore per gli esperti in modo da garantire un livello di valutazione uniforme. Abbiamo inoltre proposto di comunicare ai candidati la possibilità di ricusare un esperto.

Heidi Rebsamen, segretaria centrale