Nuove opportunità per tutti

14.12.2012

Valutazioni del personale nell’AFD

 

Dalla sua introduzione nel 2009, la valutazione del personale nell’AFD genera accese discussioni.  In particolare si criticano i capi che vanno oltre gli obiettivi e i metodi di valutazione troppo cattedratici. 

 

Campagna «Forza garaNto!»

Davanti a questo scenario, nell’estate 2012 garaNto ha lanciato la campagna «Forza garaNto!» allo scopo di indurre dei cambiamenti nelle modalità di valutazione. La campagna è culminata in una petizione che ha raccolto 884 firme, consegnate al direttore generale delle dogane Rudolf Dietrich il 27 settembre 2012.

 

Negoziati proficui

Alla consegna delle firme, Dietrich si è detto disposto a discutere i temi sollevati da garaNto. L’incontro si è svolto il 12 novembre e i risultati sono stati riassunti nel bollettino del direttore generale pubblicato il 30 novembre 2012. Dal nostro punto di vista, i singoli punti sono chiari e applicabili, soprattutto quelli riguardanti la valutazione globale, il livello 2 e la formazione dei quadri. Rimane ancora da vedere come verranno applicate le direttive sulle quote e le riduzioni salariali.

 

Qualche sassolino rimane

“Nei livelli di valutazione 1-3 i superiori non possono esigere una determinata percentuale”: questa precisione ci fa particolarmente piacere, anche se “può accadere che i superiori del prossimo grado gerarchico richiedano una maggiore differenziazione rispetto a quella proposta”. Provvederemo affinché i quadri facciano capo a questa possibilità con estrema parsimonia e le quote che abbiamo fatto uscire dalla porta non rientrino dalla finestra.

 

La decurtazione dello stipendio dopo tre o più valutazioni al livello 2 sono previste solo in rare eccezioni. Ciò allenta la tensione venutasi a creare tra i partner sociali. Nell’ambito della revisione dell’ordinanza sul personale federale (OPers), garaNto continuerà comunque a battersi per la soppressione della norma disciplinare prevista all’articolo 39 capoverso 4, OPers.

 

Fiducia ritrovata su nuove basi

garaNto è convinto che le precisazioni e le istruzioni del direttore generale creano le basi per costruire una nuova fiducia e allentano le tensioni tra le parti sociali come pure tra collaboratori e superiori. Questo non è merito solo di garaNto, ma anche del direttore generale e della sua apertura al dialogo.

 

La valutazione del personale nell’AFD parte su nuove basi – cogliamo l’occasione!

 

André Eicher, segretario centrale

Indietro

 


Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg