Novità sezione Ticino

Organizzazione Sezioni Ticino Novità TI
Paesaggio-Logo-Test-Web1_2.jpg

Assemblea ordinaria 2018

Venerdì 2 marzo si è svolta, presso il centro scolastico di Castel San Pietro, l’Assemblea ordinaria 2018 della Sezione Ticino. Ospiti presenti: la Segretaria centrale Heidi Rebsamen e la nostra segretaria Debora Caminada. Purtroppo a causa di ulteriori impegni inderogabili il Presidente centrale Roland Liebi non ha potuto intervenire, alla stessa stregua, ma per altre vicissitudini, il responsabile della comunicazione Oscar Zbinden!

Secondo ODG, l’inizio dell’Assemblea Ordinaria è stato consacrato all’espletamento delle formalità statutarie inerenti gli aspetti finanziari. In seguito sono stati nominati i nostri due rappresentanti all’Assemblea dei delegati 2018: il sottoscritto ed il responsabile delle mutazioni Samuele Meroni. Inoltre è stato reso noto la riduzione dell’organico del comitato sezionale da 9 a 7 membri (numero minimo secondo statuti sezionali), questo a seguito delle dimissioni dei colleghi Alberto Esposito e Marco Rusconi, che ringraziamo sentitamente per quanto fatto nel corso del loro mandato! 

Sempre nell’ottica della prossima AD, è stata approvata la seguente proposta:

si domanda di modificare l’articolo 51 degli statuti centrali, rivedendo l’intera composizione del Comitato Centrale che verrebbe composto da un Presidente centrale, da un suo vice e dove i Presidenti sezionali completerebbero il suo organico.
Abbiamo leggermente modificato la proposta già avanzata a suo tempo dalla Sezione Ticino al congresso 2016, oltre che cambiare completamente la sua composizione si vuole ridurre ulteriormente l’organico stralciando nell’ordine: il segretario incaricato dei processi verbali ed il cassiere centrale. Riteniamo che tali cariche debbano essere assunte da qualcuno esterno al CC e che quest’ultimo debba divenire esclusivamente un organo strategico e decisionale!

Durante il suo intervento Heidi ha esposto ai presenti (per la prima volta grazie alla nostra gentile e bravissima traduttrice Livia), le ultime novità in materia di personale federale e delle rivendicazioni che verranno sostenute da Garanto unitamente a tutte le altre associazioni del personale. Anche sullo spunto della nostra proposta alla volta della prossima AD, abbiamo a lungo discusso del ruolo del nostro sindacato e della strategia che, a nostro parere, dovrebbe perseguire il nostro sindacato! Si rivendica un’attitudine maggiormente proattiva verso le problematiche del personale, prestando maggiore attenzione a non commettere maldestri scivoloni nei comunicati al personale, per non rischiare di compromettere la nostra credibilità quale associazione del personale!

Quale Presidente della Sezione Ticino, sono rimasto profondamente deluso e amareggiato dallo scarso interesse dimostrato dai nostri affiliati all’Assemblea ordinaria.
Da sempre non si era mai registrata una partecipazione così scarsa!
Sono consapevole che ottenere risultati tangibili stia divenendo una impresa titanica, quasi impossibile, ma nel momento, probabilmente più difficile nella storia del personale AFD, invece di dimostrare di essere uniti e solidali, ci arrendiamo lasciandoci trasportare in balia degli eventi? Io vi dico NO, non sono d’accordo, non possiamo e non dobbiamo dimostrarci remissivi, non faremmo che il loro gioco!


Vi esorto e ribadisco: restiamo uniti, è forse l’ultima opportunità per dimostrare perlomeno la nostra volontà a sostegno delle nostre rivendicazioni!

Roberto Messina

Presidente della Sezione Ticino







Questo modulo non è stato inizializzato correttamente e non può essere visualizzato!