Piena compensazione del rincaro e 1% di salario in più

27.05.2010

Richieste salariali 2011 della CNPC

 

Il 21 aprile 2009 la Comunità di negoziazione del personale della Confederazione (CNPC), composta da garaNto, APC, SSP/VPOD e PV Fedpol, ha presentato al consigliere federale Merz le proprie rivendicazioni in materia di salari e compensazione del rincaro per il 2011. Eccone i punti principali.

Compensazione del rincaro

Salari: dal 1° gennaio 2011 la CNPC si aspetta la piena compensazione del rincaro per tutti sulla base dell’evoluzione degli indici dell’anno in corso. È importante che la Confederazione dia il buon esempio e un segnale forte al fine di garantire il potere di acquisto. Qualsiasi altra decisione sarebbe incomprensibile.

Rendite: anche quest’anno non si è voluto dar seguito alla promessa fatta anni fa di concedere la compensazione del rincaro sulle rendite versate da Publica. Poiché la cassa non lo può fare, ci dovrebbe pensare il datore di lavoro. Come lo scorso anno, la CNPC suggerisce di versare un’indennità unica di 1000 franchi, pari al rincaro che grava su una rendita media.

Il 28 aprile 2010 il Consiglio federale ha tuttavia deciso di non concedere aumenti straordinari sulle rendite di Publica. Non si capisce come mai il governo federale non possa attendere almeno i negoziati con i partner sociali prima di prendere le proprie decisioni.

 

Aumenti reali

La CNPC ritiene che un aumento reale dell’1% per il 2011 sia una richiesta ragionevole e realistica. Grazie al rincaro esiguo al giorno di riferimento, l’aumento reale degli stipendi negli ultimi anni si attesta al 2,8%. Un dato tuttavia ancora troppo basso se paragonato agli aumenti reali chiesti in passato dalla CNPC (3% fino al 2009). La perdita ulteriore del potere di acquisto imputabile all’aumento dei contributi di Publica pesa ancora molto.

 

Primo incontro il 27 maggio

Le richieste salariali della CNPC dovrebbero servire al Consiglio federale quale base per le discussioni sul bilancio e permettono di delineare le posizioni in vista dei negoziati con i partner sociali. Un primo incontro è previsto il 27 maggio 2010 nell’ambito del Comitato di seguito delle parti sociali, nel quale oltre alla CNPC sono rappresentate le altre associazioni del personale federale.

RZ/OZ

Indietro

 

Rollator-Grenzwaechter_.jpg

Assemblea straordinaria delle guardie di confine a Olten: martedì, 5 sett. 2017, dalle ore 11 alle 14

Kulturzentrum Schützi, Olten: Contro l'aumento dell'età del pensionamento a 65 anni! Discussione sulle misure ed azioni contro la decisione del Consiglio federale.

Kulturzentrum Schützi, Olten
Kulturzentrum Schützi, Olten

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg

Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più