Pool Idee per il futuro

26.05.2011

V conferenza ordinaria dei presidenti, 12/13 maggio

 

Quest’anno il mese di maggio è ricco di novità anche per la conferenza dei presidenti di garaNto, in particolare per quanto riguarda procedure e obiettivi. Durante la conferenza, che si è svolta il 12/13 maggio a Berna, si è parlato soprattutto del futuro. Per la prima volta i partecipanti hanno seguito dei workshop.

Alla conferenza dei presidenti erano presenti tutte le sezioni e il comitato centrale (CC). La sezione di Berna era rappresentata dal vicepresidente; quella della Svizzera Nordoccidentale dal presidente in carica e dal suo successore designato (dal 2012).

 La conferenza ha dedicato meno spazio alle informazioni sugli affari correnti o imminenti. Una circostanza scusabile visto che ciò avviene regolarmente o, dato il caso, tra le sezioni ad anni alterni. Ampio spazio è invece stato accordato al ruolo e all’impegno dei presidenti sezionali, non da ultimo durante i workshop del primo giorno. Nei workshop si sono mescolati lingue, sessi e funzioni – e forse sono stati mescolate anche le carte per il futuro.

 

Fucina di idee

Nella pianificazione e nello svolgimento di questa conferenza si è andati oltre l’abituale tavola rotonda. I lavori della prima giornata sono stati condotti essenzialmente in workshop. Il presidente centrale David Leclerc ha precisato: «Anche se non potremo e non dovremo realizzare tutto, questo Pool Idee ci offrirà importanti spunti per i prossimi anni.»

 Il segretariato centrale provvederà a riassumere i risultati dei workshop e a elaborarli per la discussione in seno al comitato centrale. I punti principali verranno poi sottoposti alle sezioni. Qui di seguito alcuni temi che si sono già delineati chiaramente.

 

Reti

Parola magica: rete. Durante e dopo i workshop era chiaro per tutti che curare e potenziare la rete di contatti interna ed esterna è di prioritaria importanza. Qui non si chiede di fare miracoli ma piuttosto di lavorare con costanza e a volte di dar prova di coraggio e di cercare nuovi partner. Lo scambio tra le sezioni, soprattutto nella Svizzera orientale, si è intensificato. Ciò è particolarmente importante dato che le sezioni ZH, SH e rheiN appartengono allo stesso circondario e alla stessa regione Cgcf. I contatti tra le sezioni e con organizzazioni partner rimane un obiettivo fondamentale.

 

Lavoro di gruppo

Un altro punto importante emerso durante la conferenza è il ruolo del presidente sezionale che non può e non deve trasformarsi in un one-man show. Solo la ripartizione dei compiti tra l’intero comitato assicura efficienza e continuità. Al presidente incombono piuttosto compiti di conduzione e rappresentanza.

 

Perfezionamento dei presidenti

È emersa anche un’altra esigenza: i presidenti chiedono e necessitano di possibilità di perfezionamento e formazione per adempiere al meglio le loro funzioni. CC e segretariato centrale si occuperanno della questione.

 

Dieci anni di garaNto

Come annunciato, la conferenza dei presidenti ha discusso diverse proposte per festeggiare i dieci anni di garaNto, ricorrenza che cade l’anno prossimo. Alcune sezioni hanno presentato un programma già ben definito, altre stanno ancora valutano varie opzioni. Ritorneremo sull’argomento a tempo debito.

 

 

Revisione dei conti

Il 17/18 marzo 2011 la commissione della gestione di garaNto ha esaminato i conti della cassa centrale e della cassa decessi per il 2010 trovandoli conformi. Il nuovo cassiere centrale ha esposto alla conferenza dei presidenti i punti essenziali: la cassa centrale chiude con un utile. Anche per il 2011 è previsto un risultato positivo. Ciò è riconducibile soprattutto ai rimborsi di capitale dopo lo scioglimento di BFG e HPB. Il patrimonio della cassa centrale si è stabilizzato e segue un’evoluzione positiva.

OZ


 

Cos’è la conferenza dei presidenti?

La conferenza dei presidenti è un organo consultivo che, tra un congresso e l’altro, riassume il parere e le posizioni delle sezioni in merito alle considerazioni strategiche e ai problemi principali dei vertici di garaNto: presidente centrale, comitato centrale (CC) segretario centrale. La conferenza dei presidenti corrisponde in un certo senso all’assemblea dei delegati o all’assemblea annuale ma può sottoporre al CC o al congresso solo raccomandazioni puramente indicative e giuridicamente non vincolanti.


Indietro