Salari minimi per i giovani collaboratori

Benché la distinzione junior/senior per i revisori e gli assistenti doganali è stata abrogata, dopo aver sondato il terreno internamente e averne discusso con la DGD, il comitato centrale ha deciso di mantenere la seguente proposta all’attenzione del congresso:

Proposta 13.9 al congresso 2014: i giovani dipendenti (specialisti doganali, guardie di confine, revisori e assistenti) devono percepire un salario minimo pari a fr. 4500.-.

Il 26/27.03.2015 il comitato centrale (CC) ha deciso di sottoporre alla DGD le proposte seguenti:

  • I salari iniziali per tutte le categorie di personale (assistenti, revisori, specialisti) devono essere aumentati di fr. 200.- al mese.
  • Gli assistenti devono percepire lo stesso salario iniziale dei revisori e degli specialisti.
  • La distinzione tra senior e junior prevista per gli assistenti deve essere abrogata tanto più che non è prevista per le altre categorie di personale.

Il 18.05.2015 il CC ha ribadito la propria posizione. Il 06.08.2015 si è svolto l’incontro con la DGD.

In sostanza, la DGD non condivide la posizione di Garanto: nel 2010 i salari iniziali sono stati adeguati a seguito delle difficoltà di reclutamento, ma oggi questa necessità non vige più. Non ci sono problemi di reclutamento. Inoltre, l’AFD assume i costi di vitto e alloggio al centro di formazione di Liestal. L’AFD dispone invero di un certo spazio di manovra in materia di stipendio iniziale: fino a un massimo di fr. 300.-. Questo margine serve tuttavia a garantire agli aspiranti lo stipendio che percepivano dal loro datore di lavoro. L’AFD respinge anche la proposta di uniformare gli stipendi delle guardie, degli specialisti e degli assistenti ritenendo giustificata la differenziazione. Adduce inoltre la scarsità di risorse: nel 2016 e 2017 l’AFD deve risparmiare diversi milioni alla voce personale non da ultimo sopprimendo posti di lavoro.

Nota positiva: la soppressione della distinzione junior/senior per i revisori e gli assistenti. Ciò comporta un chiaro miglioramento nella progressione salariale.

Indietro

 

Rollator-Grenzwaechter_.jpg

Assemblea straordinaria delle guardie di confine a Olten: martedì, 5 sett. 2017, dalle ore 11 alle 14

Kulturzentrum Schützi, Olten: Contro l'aumento dell'età del pensionamento a 65 anni! Discussione sulle misure ed azioni contro la decisione del Consiglio federale. Vi preghiamo di annunciarvi subito a 3bSzu7KduryvvLOpsvO+tQ@nospam

Kulturzentrum Schützi, Olten
Kulturzentrum Schützi, Olten

Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più