Scuola specializzata superiore: dovere o scelta?

16.03.2013

Formazione e perfezionamento in trasformazione

 

 

La formazione e il perfezionamento per gli specialisti doganali sta vivendo una profonda trasformazione. L’anno scorso è stata introdotta la nuova formazione biennale alla quale fa seguito la scuola specializzata superiore (SSS) Dogana che però finora nessuno ha ancora assolto. In quale misura e a partire da quando questa formazione sarà condizione per la carriera non è ancora chiaro ma dovrà essere chiarito presto.

 

Lettera di Garanto al direttore generale delle dogane del 25.02.2013

 

SSS Dogana tra i requisiti per i posti a concorso

 

Egregio Direttore generale,

 

tra i requisiti dei bandi di concorso che l’AFD pubblica attualmente, figura la SSS Dogana o la disponibilità a conseguire tale formazione. Il bando è formulato in modo diverso. Ecco due esempi.

 

Posti a concorso 06/2013, due capiservizio:

  • Funzione: caposervizio, 20° classe
  • Ufficio di servizio: Rheinfelden Autostrada o Basilea St. Jakob
  • Requisiti: Diploma SSS o disponibilità a ottenerlo auspicata

 

Posti a concorso 08/2013, specialista doganale:

  • Funzione: specialista doganale, 21° classe
  • Ufficio di servizio: D I / Sezione Tariffa e regimi doganali
  • Requisiti: Diploma SSS o disponibilità a ottenerlo o formazione adeguata

 

Questi e altri bandi generano grande insicurezza tra i collaboratori. Qual è la strategia dell’AFD? In base a quali criteri si esige la SSS Dogana per i posti a concorso? Quali sono le conseguenze per gli specialisti che hanno terminato la propria formazione con il corso 6 in base al vecchio diritto?

 

Un altro esempio è quello della formazione dei controllori aziendali: la SSS Dogana è apparentemente uno dei requisiti per la prevista messa a concorso. Nel II circondario si chiede inoltre che tutti i controllori attivi abbiano assolto la SSS o abbiano già dichiarato la propria disponibilità a conseguire questa formazione.

 

Visto quanto precede, le chiediamo:

 

  1. In base a quali criteri si esige la SSS Dogana per i posti a concorso?
  2. Che cosa si intende per «formazione adeguata» alla SSS Dogana? La vecchia formazione doganale è considerata tale?
  3. Gli specialisti doganali che non hanno assolto la SSS Dogana sono esclusi dalla procedura di nomina?
  4. Quali sono le conseguenze per gli specialisti che hanno concluso la loro formazione con il corso 6, ossia prima dell’entrata in vigore delle disposizioni transitorie? Devono recuperare in ogni caso la SSS? C’è un limite di età che esonera questi specialisti dall’«obbligo della SSS»?
  5. Qualifiche (ad es. valutazione del personale), esperienza, polivalenza e stage non contano più?
  6. Perché per la SSS Dogana si tiene conto degli specialisti doganali ma non dei capiservizio (presso lo stesso ufficio)?

 

SSS Cgcf

Le domande suesposte si pongono per analogia anche per i collaboratori del Cgcf. Attendiamo una risposta dal comandante del Cgcf.

 

In attesa di un suo riscontro, cogliamo l’occasione per porgerle distinti saluti.

 

Sindacato Garanto,

Comitato centrale

Indietro

 

Rollator-Grenzwaechter_.jpg

Assemblea straordinaria delle guardie di confine a Olten: martedì, 5 sett. 2017, dalle ore 11 alle 14

Kulturzentrum Schützi, Olten: Contro l'aumento dell'età del pensionamento a 65 anni! Discussione sulle misure ed azioni contro la decisione del Consiglio federale.

Kulturzentrum Schützi, Olten
Kulturzentrum Schützi, Olten

Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg

Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto

più