L’USS si allarga

16.06.2011

Associazione svizzera degli impiegati di banca nuovo membro dell’USS

L’Unione sindacale svizzera (USS) accoglie positivamente la decisione, adottata oggi dai delegati dell’Associazione svizzera degli impiegati di banca (ASIB), di aderire a pieno titolo all’USS. L’assemblea dei delegati dell’USS ratificherà formalmente la decisione in novembre. L’adesione è effettiva dal 2012.

 

Con questa scelta l’ASIB, che con i suoi quasi 10 000 iscritti rappresenta i dipendenti del settore finanziario, intende rafforzare la propria posizione nell’interesse dei suoi membri. Questa nuova adesione permette all’USS di estendere la propria presenza nel settore dei servizi e di confermarsi la maggiore associazione mantello dei sindacati in Svizzera.

 

Negli ultimi dieci anni hanno aderito associazioni di diverse categorie: amministrazione federale, socialità, traffico aereo, informatica, musica e teatro e personale ONU.

 

USS, 27.05.2011

Indietro