13 giugno 2018 / Alloggi di servizio

Nuove disposizioni in materia di alloggi di servizio: nessuna decisione

La comunicazione del direttore Bock del 29 maggio sulle nuove disposizioni in materia di alloggi di servizio ha generato incertezza. È tuttavia importante rilevare che non è ancora stata presa nessuna decisione per quanto riguarda l’applicazione.

Dal marzo 2017 faccio parte del gruppo di lavoro competente in seno al quale difendo gli interessi dei soci. Garanto e l’intero gruppo di lavoro sono assolutamente consapevoli della difficile situazione che contraddistingue il mercato dell’alloggio in alcune regioni e ne tengono conto.    

Seguo i lavori dall’inizio e vi posso assicurare che stiamo cercando soluzioni sociali. Difendo strenuamente gli interessi delle guardie e delle loro famiglie.

In ogni caso vi invito a non fomentare paure e pettegolezzi privi di qualsiasi fondamento.

Mi aspetto che le sezioni riassumano le loro considerazioni o eventuali timori e me li comunichino verbalmente o in forma scritta.

Roland Liebi, presidente centrale