Aumentiamo l’AVS! I premi di cassa malati erodono le rendite

Dopo la bocciatura della previdenza di vecchiaia 2020 i delegati dell’Unione sindacale svizzera (USS) hanno analizzato le sfide più imminenti e approvato le richieste all’assemblea del 3 novembre.

La bocciatura lascia irrisolti molti problemi: l’AVS è sottofinanziata, le rendite di cassa pensione per la maggior parte della popolazione continuano a diminuire, le donne sono svantaggiate rispetto agli uomini per quanto riguarda il secondo pilastro, i lavoratori più anziani che perdono il lavoro non hanno più la rendita garantita nel secondo pilastro e il potere d’acquisto dei pensionati continua a diminuire soprattutto a causa del costante aumento dei premi di cassa malati.

Le rivendicazioni dell’USS

  • Bisogna aumentare le rendite dell’AVS per far fronte all’aumento dei premi di cassa malati e dei costi della salute.
  • L’AVS ha bisogno di maggiori risorse – in particolare maggiori contributi salariali. La percentuale riscossa attraverso l’imposta sul valore aggiunto deve essere finalmente versata interamente all’AVS.
  • Banche e assicurazioni non devono più fare utili a spese degli assicurati nell’ambito del secondo pilastro. L’USS lancerà una campagna in questo senso.
  • Bisogna migliorare la protezione contro il licenziamento per i lavoratori di lungo corso e più anziani. I lavoratori che perdono l’impiego dopo i 58 anni devono poter restare nella vecchia cassa pensioni. Servono inoltre soluzioni settoriali per il pensionamento anticipato.
  • L’età di pensionamento per le donne deve restare a 64 anni.

Una legge sulla parità più incisiva

I delegati hanno inoltre deciso di fare maggiore pressione affinché vengano introdotte misure concrete contro la disparità salariale nell’ambito della revisione della legge sulla parità.

Contro «No Billag»

Con una risoluzione approvata all’unanimità, i delegati hanno dichiarato di voler lottare con tutte le forze contro l’iniziativa «No Billag» che smantellerebbe il servizio pubblico nei media danneggiando la democrazia e la coesione nazionale.

USS (03.11.2017)

Indietro

 


Chi ha paura della valutazione del personale? Scheda informativa di Garanto


Greisenkorps GWK: Ausrüstung / Corps de vieillards: équipement / Corpo di anziani: equipaggiamento

Zukunft-GWK_Cgfr-futur_Futuro-Cgcf_GWK-Rollatoren.jpg